IL TUO POTENZIALE

PROBLEMI DI AUTISTIMA? AIUTATI CON I FIORI!

Fioridibach

Sei una persona in apparenza sicura e determinata, ma in realtà dentro di te si nascondono da sempre bassa autostima, insicurezze e scarsa accettazione di te? O magari la tua autostima non è messa affatto male, ma in questo periodo la sindrome del Brutto Anatroccolo ha preso il sopravvento? Temi di non essere mai all’altezza delle situazioni o non ami fino in fondo il tuo aspetto esteriore?

Capitano a tutti momenti del genere. Per qualcuno sono passeggeri, per altri caratterizzano un po’ tutta la vita e il modo di sentirsi fin dall’infanzia.

Le essenze floreali possono aiutarti a riequilibrare le tue insicurezze più interiori (anche quelle di passaggio).
Lo fanno in modo dolce, ma molto profondo ed efficace.

Tra i Fiori di Bach, quello definito “Fiore dell’Autostima” per eccellenza è Larch. Ti aiuta a farti sentire fiero di te, a vincere la sensazione di inferiorità, la paura del confronto, il non sentirti all’altezza. Questo Fiore toglie il tuo sguardo dai tuoi punti deboli per farti concentrare sui tuoi punti di forza. Ti dà una mano a non confrontarti sempre con gli altri: ricordati che finché lo farai non sarai mai con te, ma – appunto- con gli altri! Ti disperdi e ti allontani dal tuo centro e di conseguenza dalla tua forza interiore.
Se da che hai memoria ti trascini un’autostima non proprio alle stelle, ti consiglio di aggiungere sempre Larch alle tue composizioni floreali: indipendentemente dagli aspetti su cui starai lavorando, servirà comunque, in qualunque situazione, a potenziare in te l’effetto degli altri Fiori e a rafforzare tutte le tue doti.

Anche Crab Apple funziona bene sulla tua autostima, benché non lo faccia in modo così “diretto” e specifico. Viene definito il Fiore della Purificazione, della Liberazione. Infatti io lo uso tantissimo proprio per il suo effetto detox sia fisico che emotivo. Molte volte per ritrovare noi stessi e l’amore per noi, abbiamo bisogno di ripulirci da tutto ciò che ci intossica (che proviene dall’esterno ma anche dall’interno, come pensieri e convinzioni). A volte sentiamo il desiderio di ripulirci dentro e fuori per sentirci bene, a posto con noi stessi e adeguati al mondo che ci circonda.
Questo Fiore è molto utile quando non ti piace il tuo corpo: la sensazione di “cambio pelle” che regala, ti fa sentire come nuovo, bello, rigenerato. E’ come se facesse pulizia da tutto ciò che di negativo senti o vedi in te, aiutandoti a valorizzare la tua bellezza.
Oltre alla consueta assunzione orale, per lavorare su questo aspetto più “fisico”, puoi mettere 3 gc di Crab Apple nell’acqua della vasca da bagno (se il bagno è serale, ancora meglio). Oppure puoi aggiungere 3/4 gocce alle tue creme per il viso e per il corpo. Inoltre lo puoi sfruttare per la sua funzione detossinante, in accompagnamento a un’eventuale dieta.

Tra i Fiori Australiani, invece, Five Corners è quello che in assoluto contrasta in modo efficace i problemi di autostima. Lo paragono un po’ al Larch dei Fiori di Bach. Oserei dire che forse è ancora più potente. E’ un utilissimo rimedio per credere in te stesso. Toglie il senso di inadeguatezza, imbarazzo, inferiorità, insicurezza. Anche quando queste sensazioni sono riferite alla percezione del tuo corpo. Come Larch, ti aiuta a far emergere tutte le tue potenzialità e a distogliere il tuo focus dai difetti, spostandolo sulle tue qualità e capacità.

Insomma, c’è un Fiore – anche più di uno – per tutto! Esistono apposta per noi, per esaltare le nostre virtù. E vale davvero la pena sfruttarli.

Se vuoi fare un lavoro approfondito sulla tua autostima (e non solo), chiedendo supporto ai Fiori, ti consiglio TRE MESI PER FIORIRE: è il percorso individuale che ti offro per far emergere le tue emozioni positive ed esprimere tutto il tuo potenziale. Ma è acquistabile solo fino al 5 febbraio! Trovi qui tutti i dettagli.

Annunci