Professioniste da conoscere

CONOSCI EMANUELA? TE LA PRESENTO IO!

emanuelaghi

Emanuela Ghi – che ho conosciuto recentemente tramite Gabriella Manicone – è una qualificata insegnante di yoga e pilates. Insegna Hatha Yoga, Yoga Dolce e Yoga + Pilates.
Lo fa a tempo pieno, con grande dedizione e amore, dal 2014 e attualmente la puoi trovare a Milano presso l’Associazione Artè e presso Le Filosofie del Corpo .

Com’è arrivata ad essere insegnante yoga e pilates? Bhè…la scelta di questa strada è frutto di un percorso maturato nel tempo: Emanuela, infatti, ha vissuto una “prima vita” come Architetto, laureandosi e poi lavorando presso il Politecnico di Milano. Solo successivamente, spinta dal suo interesse per le discipline olistiche, ha deciso di approfondire lo studio dello yoga. Emanuela dice che grazie allo yoga e alla sua pratica quotidiana è riuscita a riappropiarsi del suo respiro e delle sue piene potenzialità corporee. Non è poco direi!

Così, nella sua “seconda vita” si è diplomata insegnante yoga presso la Libera Scuola di Hatha Yoga Hamsa di Maurizio Morelli, iscritta alla YANI – Yoga Associazione Nazionale Insegnanti -e, diplomata anche come istruttore di pilates matwork, alla Federazione Italiana Fitness.

Questa è la sua storia in breve. Ma qui sotto trovi una brevissima intervista per poterla conoscere meglio! (se poi verrai al nostro evento di domenica, avrai modo di incontrarla di persona e di “vederla all’opera”!)

Com’è nata la tua passione per lo yoga e per il pilates?

Preferisco parlare di AMORE per queste discipline. Il termine “passione” è etimologicamente collegato al verbo “patire” e, a mio avviso, mal si collega al concetto di benessere cui invece entrambe tendono. Questo mio “amore a prima vista” è nato proprio dal rendermi conto che yoga, pilates e altre discipline bionaturali ed olistiche, come ad esempio il Qi Gong e il Tai Chi che pure praticavo, sono in grado di avvicinare alla salute e alla forma fisica attraverso un percorso dolce, piacevole, rispettoso dei limiti di ognuno e, al tempo stesso, decisamente efficace.
Penso che sia finalmente arrivato il momento di uscire dai soliti vecchi schemi da centro-fitness o da palestra all-inclusive dove ancora viene passato il messaggio che “più fa male, più fa bene”. Praticare discipline bionaturali ci aiuta ad allontanarci, in palestra e nella vita di tutti i giorni, dal concetto di sforzo fisico, dal giudizio verso il proprio corpo e dalle ansie da confronto con modelli tanto idealizzati quanto inesistenti. (mi trovi d’accordissimo!!)

Insegni le due discipline proponendo un lavoro integrato tra loro o tieni separatamente corsi di yoga e di pilates?

Le mie lezioni, da quelle più tradizionali di Hatha Yoga a quelle più “nuove” in cui propongo un mix tra lo yoga e il metodo pilates, cercano di trarre fertili spunti da entrambe le discipline in modo da moltiplicarne esponenzialmente i benefici! La classica lezione di Hatha ha la possibilità di arricchirsi dei benefici posturali della tecnica pilates, regalando ancora più energia, forma fisica, mobilità della schiena e flessibilità delle articolazioni. Insomma la millenaria arte dello yoga può integrarsi perfettamente con un linguaggio più tecnico, moderno e vicino alle esigenze di noi occidentali.
La mia vicinanza anche al Metodo Feldenkrais , approfondito negli anni direttamente presso l’Istituto di Formazione Feldenkrais di Mara Della Pergola, ha inoltre aggiunto al mio bagaglio da insegnante i concetti chiave di propriocezione, potenziale motorio innato, coordinazione, armonia e leggerezza.

Quali benefici possono avere le persone seguendo le tue lezioni?

Non sono un guru, un maestro o, come adesso va di moda, una star del fitness. Devo confessare che spesso ho più domande che risposte da dare ai miei allievi. Però ho scoperto che la possibilità di lasciar andare i pesi e le tensioni che ci limitano esiste concretamente! Mobilizzando dolcemente il corpo, recuperando la consapevolezza del ritmo del respiro, siamo in grado di invitare queste limitazioni a dissolversi. Con facilità!

So che stai preparando un progetto per offrire un lavoro individuale e personalizzato a chi desidera intraprendere un percorso mirato alle proprie specifiche esigenze. Vuoi parlarmene più nel dettaglio?

Come Personal Yoga Trainer sto preparando un mini pacchetto da 5 incontri settimanali di un’ora ciascuno per aiutare la persona a ritrovare il proprio benessere con un percorso tagliato “su misura”. Nel primo incontro ci sarà spazio per un colloquio e per incominciare ad impostare una breve sequenza da poter praticare anche a casa da soli. Il secondo e il terzo appuntamento saranno dedicati a questa sequenza; nel quarto incontro si imposteranno alcune aggiunte o modifiche e l’ultima data sarà dedicata alla pratica della sequenza completa. Si acquisisce così uno strumento pratico per raggiungere e mantenere una buona forma fisica senza fatica, senza stress. Piacevolmente.

E se anche tu vuoi raggiungere in questo modo una buona forma fisica, ti suggerisco di provare al più presto una lezione di Emanuela! Intanto, qui trovi la sua pagina FB.

Ti aspettiamo insieme al Percorso Detox di domenica! 😉 Se non l’hai ancora fatto, iscriviti al più presto!

Annunci