Fiori di Bach

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SUI FIORI DI BACH

fioridibachfoto

Che opinione hai tu sui Fiori di Bach?

C’è chi ne ha solo sentito parlare, ne è attirato ma al contempo è un po’ scettico e non li ha mai voluti provare; chi è tentato ad avvicinarsi a questi rimedi ma ha alcuni dubbi a riguardo e non si è ancora deciso; e chi invece li usa sempre nei momenti di difficoltà.
E tu in quale categoria rientri?
Qualunque posizione tu abbia nei confronti dei Fiori, una cosa è certa: se sei attento al tuo benessere (inteso a 360°), sicuramente questi rimedi ti incuriosiscono.
Lo dico perché le domande che mi vengono fatte in merito sono tantissime! Sia da parte di chi non li ha mai provati, sia da parte di chi già li ha sperimentati ma ha ancora dubbi o incertezze, non sulla loro efficacia ma ad esempio sul modo in cui funzionano, sulla posologia, sull’interazione con altri rimedi ecc.

Ho pensato, quindi, di raccogliere qui di seguito le domande più frequenti che mi vengono poste. Spero così di chiarire anche i tuoi dubbi e di soddisfare le tue curiosità!

Ecco le prime in classifica!

I Fiori danno dipendenza?

Assolutamente no. Sono un rimedio del tutto naturale e dolce. Ti sostengono quando ne hai bisogno, ma – una volta che hanno riportato armonia in te – puoi smettere di assumerli senza nessun tipo di problema o conseguenza.

Possono dare problemi di allergia?

Mai. Nei Fiori di Bach trovi la parte “eterea” ed energetica della pianta, non quella materiale, organica. E’ impossibile che scatenino allergie. Se invece non sopporti l’alcool che viene usato per la loro conservazione, puoi sempre farti preparare una boccetta che abbia come conservante l’aceto di mele.

Ma funzionano veramente? Una volta in farmacia mi hanno preparato una composizione di Fiori di Bach ma non mi ha fatto nessun tipo di effetto.

Questi rimedi funzionano alla grande! Il problema è che spesso, quando ci facciamo preparare una miscela in farmacia, non c’è il tempo di approfondire bene il discorso sui nostri stati d’animo. Non c’è la possibilità, così sui due piedi al banco, di raccontare per filo e per segno chi siamo, quali sono le nostre peculiarità, il nostro vissuto, in che situazione ci troviamo al momento, cosa proviamo, qual’è la causa dei nostri disturbi….Insomma, chiesti così al volo o con due parole di circostanza, è difficilissimo individuare il giusto mix personalizzato (per questo ci sono invece le consulenze vere e proprie, prima dell’acquisto in farmacia).
E aggiungerei anche che è sempre molto importante conoscere i Fiori che stai assumendo, farti spiegare la loro funzione, capire bene su cosa stanno lavorando, in che cosa ti stanno aiutando. Unire la consapevolezza e l’ascolto di te stesso mentre prendi le goccine è sempre un potenziamento della loro efficacia.

Devo assumere quotidianamente la pastiglia per la pressione alta. Posso prendere anche i Fiori di Bach o ci sono controindicazioni?

Nessuna controindicazione. I Fiori agiscono su un piano energetico-vibrazionale e non contengono la parte organica della pianta. Questo fa sì che non ci siano mai problemi di interazione con i farmaci o con altri prodotti.

Ho provato in passato Rescue Remedy, perché mi avevano detto che va bene un po’ per tutto, ma non ho avuto grandi risultati. Da allora sono un po’ scettico sulla validità dei Fiori di Bach….

Rescue Remedy è un ottimo rimedio, ma è -appunto – un rimedio d’emergenza. Si prende all’occorrenza: traumi/incidenti fisici e psichici, attacchi di panico che arrivano all’improvviso, un momento di spavento inaspettato e situazioni del genere. Lo puoi tenere in borsa o comunque sempre a portata di mano per queste evenienze, ma non puoi pensare di utilizzarlo con regolarità per un tuo percorso personalizzato, mirato ad armonizzare i tuoi stati d’animo. La consulenza individuale serve proprio a trovare la TUA combinazione di Fiori, adatta alle tue disarmonie emotive, con tutte le loro sfumature.

I Fiori di Bach servono anche contro disturbi fisici?

I Fiori non agiscono mai direttamente sui sintomi fisici, perché sono rimedi che lavorano sulla nostra parte emotiva. Va da sé, però, che spesso quando ci “sistemiamo” dal punto di vista psico-emotivo, anche i disturbi fisici si attenuano o spariscono. Quindi a volte troviamo un beneficio “indiretto” anche sul piano fisico. E senz’altro servono quando, a causa di problematiche di salute, il nostro umore e i nostri stati d’animo subiscono un cambiamento negativo.

Se hai altre curiosità, scrivimi!

E se vuoi sapere di più su come posso aiutarti con i Fiori di Bach, QUI e QUI trovi tutto!

Annunci