Fiori di Bach, serenità

L’INCERTEZZA SECONDO BACH

L’uso della parola “incertezza” è all’ordine del giorno in questo periodo di pandemia;  perché l’incertezza è proprio una delle sensazioni generalmente tra le più provate in questo momento.

Anche il Dott. Bach ha parlato di Incertezzachiamando con questo nome una delle 7 categorie in cui ha suddiviso i suoi Rimedi Floreali, utili per portare armonia in presenza di stati d’animo negativi.

In particolare sono 6 i Fiori che lui ha collocato in questo gruppo e che sono d’aiuto per trasformare positivamente situazioni emotive di confusione, indecisione, insicurezza nelle scelte, fatica nel trovare una direzione.

Te li descrivo brevemente con i loro principali super-poteri 😊

WILD OAT è il rimedio per chi non sa che strada intraprendere, per chi non ha una visione chiara del proprio percorso, ma un’idea vaga o, meglio ancora, mille idee e mille progetti, che poi fatica a realizzare. Chi necessita di questo Fiore è spesso inconcludente, proprio perché non sa bene dove sta andando e questo può generare anche un po’ di frustrazione e di dispersione di energie. Wild Oat serve per ritrovare il fil rouge, la propria direzione, un senso nelle cose, anche nei momenti di grande confusione. Aiuta a non perdersi e indirizza le energie.

SCLERANTHUS è il Fiore utile a chi si sente ad un bivio, a chi è indeciso tra due possibilità, a chi ha slanci altalenanti tra due scelte. Scleranthus – che guarda caso presenta boccioli sempre appaiati ma rivolti in direzioni opposte tra loro! – dona equilibrio, stabilità (anche di umore) attraverso i quali sapersi destreggiare con sicurezza nella giusta decisione, senza titubanze.

CERATO aiuta ad ascoltare la propria voce interiore, il proprio intuito, i propri autentici desideri, le proprie certezze, senza farsi trascinare da quelli altrui. Con Cerato si riesce a fare un ottimo lavoro di centratura, con cui si rimane più fedeli a sé stessi, più sicuri di ciò che si vuole, meno in balia degli eventi esterni.

HORNBEAM è utile per chi manca di motivazione, di entusiasmo e quindi facilmente si sente svogliato e mentalmente spossato. Si ha bisogno di questo rimedio quando non si sa cosa si vuole, non si ha uno scopo preciso e “reale” perché si è perso il contatto con la propria essenza: si va avanti un po’ per forza di inerzia, magari facendo sempre le stesse cose . Questo rimedio dà un nuovo brio, porta una ventata di aria fresca e ci rimette in moto permettendoci di guidare la nostra vita e portare avanti i compiti quotidiani, più in sintonia con le nostre energie e le nostre motivazioni.

GENTIAN è il giusto rimedio per chi è sempre dubbioso, scettico, sfiduciato. “Dà una pacca sulla spalla”, incoraggia, ridà fiducia nella vita e spegne lo scetticismo e il pessimismo anche di fronte alle incertezze, agli ostacoli, alle delusioni.

GORSE aiuta a ritrovare la speranza quando, dopo molte delusioni e situazioni negative, ci si sente rassegnati e incerti se tentare di nuovo o meno. Dona luce e permette di cambiare atteggiamento anche di fronte a momenti di grande difficoltà.

Scommetto che almeno uno di questi Fiori ti potrebbe essere utile in questo periodo!

Se vuoi fare con me un lavoro più approfondito e personalizzato per portare armonia e serenità dentro di te, ti invito a leggere QUI e QUI 😉

Alla prossima!