rimedi naturali

COME RIMETTERE IL CERVELLO IN MODALITA’ ON AL RIENTRO DALLE VACANZE

fatica-da-rientro

Le vacanze sono sacrosante e rigeneranti. Il rientro però a volte può essere un po’ traumatico, o comunque faticoso: ci sentiamo più tranquilli e rilassati….ma spesso così rilassati da non riuscire a tornare nel flusso dei ritmi e degli impegni quotidiani come vorremmo (o meglio, come dovremmo). L’energia non ci manca, quella l’abbiamo recuperata alla grande, ma la testa proprio non ce la fa!

Ti senti anche tu così? Stai facendo fatica a riprendere il giro?
No panic. Se non sei ancora “sul pezzo” e ti manca la giusta concentrazione, ho per te qualche rimedio che può aiutarti.

Clorofilla: lo so, ne ho già parlato altre volte, ma la trovo veramente efficace e voglio segnalarti la sua utilità anche in questo contesto. Infatti, la clorofilla è ossigeno allo stato puro! E in quanto tale è un ottimo tonico mentale, oltre che fisico naturalmente. Ti può dare la giusta carica e prontezza mentale perchè, aumentando l’ossigenazione delle cellule in generale, va ad aumentare anche quella delle cellule cerebrali. E’ fantastica contro l’astenia e ottima se ti senti un po’ triste e giù di morale.
E se te lo stai chiedendo….no, non dà agitazione, a differenza di altri tonici ed energizzanti.
Non sto a dilungarmi qui sulle altre innumerevoli proprietà benefiche della clorofilla, perché andrei fuori tema e perché me ne hai già sentito parlare tante volte! Ti voglio solo ricordare (o segnalare, se è la prima volta che mi leggi) che, oltre che per ricaricarti mentalmente, puoi servirtene davvero per una remise- en- forme totale, su tutti i fronti.
La clorofilla esiste in forma liquida o di estratto secco. Puoi scegliere tu la preparazione che preferisci.

Fiori Australiani: esiste una combinazione già pronta di Fiori Australiani, chiamata Concentration (acquistabile in farmacia o erboristeria). Questa sinergia di essenze floreali combinate ti aiuta in modo potente e mirato a ritrovare lucidità e chiarezza. Migliora la capacità cognitiva e di apprendimento. Io ne faccio uso periodicamente, anche in altri momenti dell’anno, quando mi sento la testa un po’ confusa perché piena di pensieri. Concentration mi dà un buon supporto per chiarirmi le idee, essere meno dispersiva e avere, appunto, più concentrazione nelle attività quotidiane senza fare troppa fatica.
Si tratta di gocce da assumere sotto la lingua mattino e sera.

Olio Essenziale di Menta Piperita: una vera sferzata di energia per la nostra mente! Risveglia le funzioni intellettuali, è corroborante per testa e memoria. Puoi sfruttare queste sue proprietà così:

– Mettine qualche goccia nel bruciaessenze o nell’umidificatore del luogo in cui lavori/studi, in modo che il suo aroma si diffonda nella stanza e stimoli la tua attività cerebrale.
– Se ciò non è fattibile, puoi tenere a portata di mano un fazzoletto su cui avrai versato 1-2 gocce di questo olio essenziale. Quando senti che la tua testa è un po’ come “in una bolla”, avvicina il fazzoletto al tuo naso e respira profondamente.
– Mettine una goccia su un polpastrello, sfrega tra loro un po’ le dita e passale poi sulla fronte e sulle tempie, facendo molta molta attenzione a non avvicinarti alla zona degli occhi (con la menta non si scherza!).

Sei riuscito ad arrivare fino a qui o ti sei perso via, distratto dal ricordo di quello splendido tramonto sul mare??? 

Forza e coraggio! Ti invito a provare almeno uno di questi efficaci rimedi e ti prometto che non te ne pentirai!

Se hai trovato questo post utile, condividilo cliccando qui sotto!

 

Annunci