rimedi naturali

STRATEGIE ANTINFLUENZALI PER BAMBINI AL TOP

Questo inizio anno scolastico così – diciamo –  “particolare” fa sì che molte mamme mi chiedano consigli naturali per rafforzare le difese immunitarie dei propri bambini, visto e considerato che anche soltanto un semplice raffreddore, senza altri sintomi, è motivo di assenza obbligatoria (con tutti gli annessi e connessi….E non voglio qui aprire questo complicato capitolo).

Per dare suggerimenti mirati e quindi più efficaci, sarebbe sempre bene conoscere il bambino e le sue peculiarità  (ma ormai questa “storia” la sai a memoria se mi segui da un po’! 🙂 ). Detto questo, restano sempre validi un po’ per tutti, almeno come base, alcuni consigli:

Continua a leggere “STRATEGIE ANTINFLUENZALI PER BAMBINI AL TOP”
La magia delle erbe, rimedi naturali

GINGKO BILOBA PER UNA MENTE BRILLANTE

Hai mai osservato le foglie di un Gingko Biloba? Sono un chiaro esempio di come spesso nelle piante siano presenti delle analogie con alcune parti del nostro corpo; quasi un richiamo, un invito ad essere utilizzate per il beneficio di quelle stesse parti.

Osservando una foglia di  Gingko (che io trovo bellissima!), ti accorgerai che è divisa in due lobi, esattamente come il nostro cervello; inoltre noterai che le sue nervature hanno una disposizione simile a quella delle fibre nervose presenti nel nostro cervelletto.

Continua a leggere “GINGKO BILOBA PER UNA MENTE BRILLANTE”
La magia delle erbe, rimedi naturali, serenità

STRESS E DIGESTIONE POST-VACANZE

maldistomaco

Se sei stato in vacanza e ti stai riabituando al rientro e a tutto quel che ne consegue, potrebbe essere che lo stress si faccia già sentire.

Magari ti sembra strano che succeda  proprio ora che sei appena tornato rilassatissimo dalle vacanze, ma a volte cambiare bio-ritmi, clima, ambiente (in tutti i sensi) e ripiombare negli eventuali problemi o preoccupazioni che in ferie avevi accantonato può rendere difficile l’adattamento. E in alcuni casi lo stress legato a questo assestamento porta a qualche indebolimento organico e fisiologico, anche se passeggero.

Ad esempio un classico è la cattiva digestione: mal di stomaco, sensazione di gonfiore, spasmi addominali, reflusso e acidità. Tutti sintomi molto comuni in questo periodo dell’anno.

Cosa puoi fare per stare meglio e combattere questi fastidiosi disturbi?

Un ottimo modo è la RIFLESSOLOGIA PLANTARE, perché:

  • Rilassa il sistema nervoso e tutte le tensioni correlate. Già solo questo ti fa capire quanta efficacia può avere questo tipo di trattamento nel contrastare gastriti e problemi simili.

  • Ha sempre un effetto detossinante, cosa che non guasta quando i tuoi disturbi digestivi sono anche connessi a una dieta poco leggera e salutare (naturalmente tu, saggio e consapevole ;-), la starai già cambiando ma intanto con la Riflessologia depuri ben bene il tuo apparato digerente dall’accumulo di scorie); e l’effetto detox non guasta nemmeno se hai fatto il pieno di tossine di tipo emotivo che “si sono piazzate proprio nello stomaco”!

  • È un trattamento disinfiammante, ideale per calmare l’eccesso di Fuoco, specie se soffri di reflusso e iperacidità ed è antidolorifico in caso di spasmi e crampi (in particolare può agire sulla produzione di cortisolo che seda infiammazione e dolore).

QUI il link utile per te se sei curioso e vuoi avere info in più sulla Riflessologia Plantare che pratico io. (E se vuoi, puoi anche venire a trovarmi al BioBene Festival il 25-26 e 27 settembre : al mio stand – tra le altre cose – potrai provare un breve trattamento di Riflessologia e cogliere l’occasione per farmi tutte le domande che vorrai in merito!)

Un altro suggerimento per te è il GEMMODERIVATO DI FICO.

Lo consiglio spesso alle persone che si affidano a me per il proprio benessere. L’esperienza mi ha insegnato che è un rimedio davvero potente – probabilmente il più potente – su tutte le problematiche digestive di tipo psicosomatico (e, esclusa l’ipotesi di una pessima alimentazione, c’è sempre una forte componente di questo tipo!).

Il gemmoderivato di Fico (sono gocce da assumere in poca acqua) ha la capacità di sedare il sistema nervoso vegetativo, combatte le somatizzazioni a livello del tubo digerente, normalizza la produzione dei succhi gastrici e regola la motilità gastroduodenale, andando a ridurre gli spasmi viscerali. Io trovo che agisca bene anche su tutte quelle cefalee di origine digestiva.

Insomma, non puoi non provarlo se il tuo apparato digerente fa un po’ le bizze!

Buon settembre e – se sei già stressato – no panic: c’è sempre una buona soluzione naturale!

rimedi naturali

RIGENERA LA TUA PELLE!

rigeneralatuapelle

E’ arrivato il momento dell’anno in cui è bene rigenerare la pelle, soprattutto se è stata molto esposta al sole.
A questo proposito, ti dò 3 suggerimenti, da mettere subito in pratica per ridare vitalità alla tua pelle!

Continua a leggere “RIGENERA LA TUA PELLE!”

rimedi naturali

3 CONSIGLI PER CONTRASTARE LA PRESSIONE BASSA

pressionebassa

Anche chi abitualmente non soffre di pressione bassa, in estate – complici il caldo e l’afa – può avvertire questo disturbo che, diciamocelo, non è il massimo da sentirsi addosso, soprattutto se ci si deve attivare per affrontare una normale giornata di lavoro, ma anche se si è in vacanza per un viaggio a tappe, un trekking, una visita naturalistica o altro che preveda movimento e azione. La diminuzione della pressione, infatti, fa sentire spossati e deboli, soprattutto fisicamente ma anche mentalmente; il calo di energia che “regala” purtroppo può condizionare notevolmente i nostri programmi.
E quando fa caldo questi antipatici sintomi dovuti all’abbassamento di pressione si possono far sentire più facilmente perchè, si sa, i vasi sanguigni tendono a dilatarsi col caldo, provocando in alcuni casi una conseguente diminuzione pressoria, appunto.

Se questo è anche il tuo caso, ecco per te 3 consigli utili. Magari qualcuno tra questi lo conosci già, ma non è detto che tu li abbia testati proprio tutti!

Continua a leggere “3 CONSIGLI PER CONTRASTARE LA PRESSIONE BASSA”

Gli alimenti del benessere, rimedi naturali

DISSETATI CON LE ACQUE AROMATIZZATE

acquaaromatizzatafoto

Bere tanto è d’obbligo; in estate lo è ovviamente ancora di più e diventa un’esigenza assoluta, anche per chi tende a non sentirne il bisogno, per chi normalmente si deve proprio sforzare di bere.
Il problema è che spesso, in preda alla sete estiva, ci buttiamo su bevande gassate, confezionate, piene di zuccheri.
Ti voglio proporre un’alternativa valida che non solo è gustosa ma ha anche un sacco di proprietà benefiche. Sto parlando delle Acque Aromatizzate (da non confondere con le Acque Aromatiche di cui ho scritto QUI  un paio di settimane fa) .

Continua a leggere “DISSETATI CON LE ACQUE AROMATIZZATE”

La magia degli oli essenziali, rimedi naturali

GLI IMMANCABILI DEL KIT-ESTATE

acquearomatiche

Tra i vari preparati naturali che secondo me d’estate non dovrebbero mai mancare in casa (nella mia infatti non mancano mai!) ci sono sicuramente le acque aromatiche – dette anche idrolati. Certamente sono prodotti utilissimi da sfruttare durante tutto l’anno, ma d’estate lo sono ancora di più perché danno un bellissimo effetto rinfrescante e rigenerante.

Continua a leggere “GLI IMMANCABILI DEL KIT-ESTATE”

rimedi naturali

MANI MORBIDE E BELLE

heands

Lavandoci più frequentemente le mani e strofinandole millemila volte al giorno con gel igienizzanti (più o meno buoni, tra l’altro…), è inevitabile che la loro pelle risulti più secca, screpolata, sciupata e in alcuni casi addirittura irritata o arrossata (fateci caso anche voi uomini!).
Ecco perché è ancora più importante prestare attenzione ai prodotti che scegliamo per correre ai ripari (o per prevenire i danni) ed assicurare alle nostre mani delle cure che siano efficaci ma anche delicate e sane.

Continua a leggere “MANI MORBIDE E BELLE”

rimedi naturali

PER UN ALITO A PROVA DI MASCHERINA

alitofresco

Oggi ancora un altro post molto pratico su eventuali disagi del portare la mascherina e su come eliminarli.

Dovendola indossare per parecchio tempo al giorno- chi più chi meno -, credo infatti che sia importante farlo nel modo più piacevole possibile (o, diciamo pure, meno fastidioso possibile!), come scrivevo QUI. 

Ecco perché anche avere un alito fresco, pulito e profumato in questo periodo contribuisce ad usare la mascherina senza troppi “effetti indesiderati”, per così dire…

Continua a leggere “PER UN ALITO A PROVA DI MASCHERINA”

La magia degli oli essenziali, rimedi naturali, serenità

FIORE DI ANTICA ED ETERNA BELLEZZA

petalirosa

Maggio è il mese delle Rose e oggi voglio proprio dedicare questo spazio all’olio essenziale di Rosa, un pò costoso (perchè ci vuole una gran quantità di petali per estrarne poche gocce) ma davvero speciale.
Si dice spesso che la Rosa sia la regina degli oli essenziali al femminile. Non è difficile, del resto, associare per analogia questo splendido fiore alla donna e alle sue caratteristiche: è un fiore delicato, morbido, vellutato, dal profumo caldo e dolce, che richiama la dolcezza e la bellezza della donna e al contempo il suo gambo è robusto e ben difeso dalle spine, ricordandoci anche la parte più forte dell’essere femminile, la sua determinazione e la sua capacità di difendersi dall’esterno.
Il suo olio essenziale può essere usato anche dagli uomini, non ci sono controindicazioni 🙂 Però, inutile negare che sembra proprio messo a disposizione dalla natura per le donne…. Infatti le aiuta a stare in connessione con la propria femminilità interiore ed esteriore; permette di riscoprire le proprie caratteristiche tipicamente femminili, facendo risplendere anche una bellezza più esteriore (tanto che in aromacosmesi l’olio essenziale di Rosa è considerato il numero 1).
Usare la Rosa in aromaterapia sottile (dunque, per un effetto più diretto ad emotività e stati d’animo) serve a ricordarti – se sei donna – che dovresti ritagliarti anche spazi per te, per nutrire la tua femminilità; serve a ricordarti che hai fascino, a risvegliare la tua capacità seduttiva. Allo stesso tempo ti rilassa, placa le ansie, calma i pensieri e anche il tuo cuore se è stato ferito o se ti senti poco amata: gli dona conforto, lo consola.

Usare la Rosa in aromacosmesi garantisce un risultato assicurato ai tuoi trattamenti di bellezza: idrata la pelle, la rende più elastica, è un ottimo antirughe e fa risplendere il tuo viso.
Ad esempio, per avere una pelle del viso ben idratata e nutrita, puoi preparare questo olio con effetto rigenerante- antirughe da usare quotidianamente (ideale per la notte): unisci a 2 cucchiai di olio di jojoba (non unge molto e ha proprietà depurative) 5 gocce di o.e. di Rosa.

Oppure puoi preparare un olio elasticizzante per seno e décolleté, diluendo in 50 ml di olio di jojoba 5 gocce di olio essenziale di Rosa – aggiungendone anche altre 4 di olio essenziale di Lavanda.

Mentre scrivo mi sta venendo voglia di correre ad annusare il mio boccettino 🙂 E’ un profumo a cui non so resistere! Ma anche il sapore della rosa è qualcosa di sublime….ne avevo parlato QUI qualche anno fa…..

E’ proprio un fiore speciale per i sensi e per il benessere!