rimedi naturali

MANI MORBIDE E BELLE

heands

Lavandoci più frequentemente le mani e strofinandole millemila volte al giorno con gel igienizzanti (più o meno buoni, tra l’altro…), è inevitabile che la loro pelle risulti più secca, screpolata, sciupata e in alcuni casi addirittura irritata o arrossata (fateci caso anche voi uomini!).
Ecco perché è ancora più importante prestare attenzione ai prodotti che scegliamo per correre ai ripari (o per prevenire i danni) ed assicurare alle nostre mani delle cure che siano efficaci ma anche delicate e sane.

Come sempre la natura ci viene incontro. Per la cura delle mani, nella tua routine quotidiana puoi inserire gesti e prodotti naturali di vario tipo. Io te ne consiglio un paio, che poi sono quelli adottati da me in questo periodo…

Innanzitutto, ti suggerisco – possibilmente ad ogni lavaggio – di applicare al posto della solita crema mani il burro di karité. Va benissimo usarlo anche così, puro e semplice, senza l’aggiunta di altro. Infatti questo burro è molto nutriente, protettivo e anche stimolante dell’attività cutanea. In questa stagione, si presenta già sciolto, ma se dovessi notare che è leggermente solido o un pò granuloso, puoi scaldarlo tra le mani e vedrai che in poco tempo diventerà più “cremoso” e si spalmerà meglio.
Se le mani sono particolarmente infiammate o screpolate, meglio ricorrere all’oleolito di calendula, ancora più lenitivo ed emolliente.
Con entrambi, puoi anche fare degli impacchi (1 o 2 volte a settimana), da tenere sulle mani 1 ora circa, applicando maggior quantità di prodotto e possibilmente coprendo con guanti di cotone

Un altro accorgimento è quello di applicare tutte le sere prima di andare a letto qualche goccia di un olio che potrai preparare molto facilmente miscelando in 1 cucchiaio di olio di avocado o di jojoba 3 gocce di olio essenziale di sandalo, 3 di olio essenziale di limone e 5 di patchouli. Conserva l’olio in una boccetta scura con contagocce e sarà molto pratico da applicare nella quantità giusta.
Considera che gli stessi oli essenziali possono essere utilizzati anche per fare dei maniluvi: all’acqua del lavandino (37° circa), aggiungi 1 cucchiaio di olio vegetale a cui avrai unito dalle 3 alle 5 gocce totali di oli essenziali (uno di quelli sopra o tutti). Tieni le mani immerse per 5-10 minuti.

Prova, miraccomando….e non trascurare le tue mani!