La magia delle spezie

UNA BEVANDA AYURVEDICA PER RINVIGORIRE CORPO E SPIRITO

masalachai

Qualche tempo fa ti ho parlato del Latte d’Oro e di come prepararlo (in questo post). Per un lungo periodo, infatti, è stato protagonista delle mie colazioni e, visto che ne ero soddisfatta, l’ho consigliato tantissimo, con grande entusiasmo. Se non l’hai mai provato, ti suggerisco di farlo. Ma oggi voglio aggiungere alla tua lista “sane bevande da provare”, anche un’altra preparazione della tradizione indiana: il Masala Chai  (o tè Masala).

Ecco come prepararlo:

In un pentolino unisci 350 ml di acqua, 100 ml di latte intero, 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (fresco) , 3 grani di pepe, 2 chiodi di garofano, 1 bastoncino di cannella, un pizzico di semi di finocchio, 4 baccelli di cardamomo (qualcuno ci mette anche noce moscata o anice).
Porta ad ebollizione e poi lascia a fuoco basso per circa 15 minuti. Dopodiché spegni e aggiungi 2 cucchiai di tè nero.
Lascia il tè in infusione per 3 minuti circa (coprendo) e poi filtra. Questo tè andrebbe bevuto zuccherato. Quindi, puoi poi aggiungere un po’ di zucchero di canna, secondo il tuo gusto.

Si può bere in qualunque momento della giornata, ma secondo me l’ideale è a colazione (come faccio io) o dopo i pasti. A colazione aiuta a partire col giusto sprint, perché tonifica e dà energia senza però innervosire – Ottimo, infatti, in sostituzione del caffè; dopo i pasti facilita la digestione.

In linea generale, questa bevanda ha anche un buon effetto immunostimolante, antiossidante, antibatterico.

Direi che è una vera bomba! Non ti resta che provarlo 😉

 

 

Annunci