La magia delle erbe, serenità, Uncategorized

RELAX IN VASCA

bagnoblog

Vuoi provare un bagno caldo super rilassante?
Di quelli che ti stroncano ben bene se soffri di insonnia o se alla sera ti fai ancora condizionare dal nervosismo accumulato durante la giornata; di quelli che poi, provato uno, vorrai fare tutte le sere e – cascasse il mondo – ti ritaglierai di sicuro anche solo quel misero quarto d’ora pur di non rinunciarci!
Già solo l’idea del bagno caldo in genere è allettante per tutti. Ma questo che ti sto per suggerire  ha una marcia in più!

Segui alla lettera questo “rituale di benessere” (possibilmente serale, ma male non fa anche in altri momenti della giornata, intendiamoci):

Riempi la vasca d’acqua a 38° (ti sembra troppo fredda? Anch’io sono più una da 50° :-), ma per il corpo sarebbe bene non superare i 38-39°…..Facciamo che arrivi al massimo a 40, ok??)
Unisci un bell’infuso di arancio fiori, tiglio, camomilla, biancospino, che avrai precedentemente preparato mettendo in infusione, appunto, in 8 litri di acqua bollente, 200 gr totali di queste erbe, divise in parti uguali (l’infusione dovrà durare circa 15 minuti).
Oltre a questo preparato fitoterapico, prima di immergerti, unisci all’acqua del bagno dell’ “acqua di cristalli”. Avrai preparato prima anche questa semplicemente lasciando immerso in una ciotola d’acqua – meglio ancora se distillata – il cristallo scelto o i cristalli scelti, per 1 giorno e 1 notte. Prova con l’ametista, ottima sul sistema nervoso (ne ho parlato QUI) e con un buon effetto “purificatore”. Va benissimo anche il quarzo rosa, che rilassa, porta conforto, armonizza le emozioni. Come sai, le frequenze energetiche delle pietre possono entrare in risonanza con noi e portare un sacco di benefici a livello fisico, mentale ed emotivo. La loro acqua unita a quella del nostro bagno – già carica dei benefici delle erbe – creerà sicuramente su di te un effetto potentissimo!

Il tuo bagno è così pronto! Io non tralascerei l’accensione di una o più candele, musichina di sottofondo – se la gradisci – ed eventualmente un olio essenziale da aggiungere al tuo diffusore, ad esempio quello di miele, che è spettacolare per il suo profumo dolce, avvolgente ed è super rilassante!

Buon bagno benefico e poi…..subito a nanna!