Uncategorized

3 TISANE SUPER-RINFRESCANTI DI FINE ESTATE

tisane-per-l'estate

Chi ha detto che le tisane si devono bere solo calde e fumanti nei mesi più freddi?

Anche in questo periodo dell’anno, per dissetarti e rinfrescarti puoi preparare delle ottime tisane da sorseggiare – a tuo gusto – a temperatura ambiente, appena appena tiepide oppure con l’aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio.

Ecco 3 esempi di semplicissimi infusi che io amo bere in estate e che ti consiglio di provare:

  • Infuso all’Anice (il mio preferito!): oltre ad essere dissetante e rinfrescante, è digestivo, utile contro il gonfiore addominale e assicura un alito fresco.

Dopo aver fatto bollire l’acqua, lascia in infusione per 10 minuti circa 1 cucchiaino – per tazza – di anice stellato semi. Filtra, attendi che si raffreddi e poi bevi alla temperatura che più gradisci (vedi sopra).  

  • Infuso di Fiori di Ibisco (conosciuti anche come Karkadè): questi fiori hanno un profumo spettacolare! Il loro infuso, che magari conosci già, è estremamente dissetante e, appunto, anche molto profumato. Mentre ti disseti, con il karkadè combatti anche i radicali liberi, disinfetti il tuo intestino e stimoli la diuresi.

Puoi prepararne 1 litro da sorseggiare durante la giornata:
fai bollire 1 litro d’acqua, lascia in infusione per circa 10 minuti 3 cucchiai di fiori, filtra e aggiungici una fetta di limone. Anche in questo caso, attendi che si raffreddi. Io personalmente qui amo mettere qualche cubetto di ghiaccio.

  • Infuso alla Menta: con il suo aroma fresco e potente, la Menta ti dà una bella sferzata di energia fisica e mentale, ti ritempra e ti rinfresca, oltre a toglierti la sete.

Se hai un bel vasetto di menta piperita sul tuo balcone, puoi preparare questo infuso con le foglie fresche (meglio ancora!):
metti circa 30 gr di foglie in una bottiglia d’acqua da 1 litro. Se al tuo palato piace l’associazione menta-limone, puoi aggiungere anche il succo di mezzo limone.
Prima di bere, agita o mescola bene.

Se invece il vaso di menta sul balcone ancora ti manca (ma pensaci!), vanno benissimo le foglie essiccate che acquisti in erboristeria.
In questo caso, fai bollire il tuo litro d’acqua, metti in infusione 3 cucchiai di menta per 20 minuti, filtra e, come sempre, lascia raffreddare. Se vuoi aggiungere il limone, ti consiglio di farlo mentre bolle l’acqua: puoi unire all’acqua in ebollizione la scorza di mezzo limone.

Vedi? Le tisane non hanno stagione….basta solo scegliere quelle giuste al momento giusto e nelle giuste modalità!

Ce ne sono tante altre indicate per l’estate, ma abbiamo detto 3… e 3 sia!!

Se hai qualche curiosità a riguardo, scrivimi! annafranchini.73@gmail.com

Annunci