Uncategorized

COSA METTE IN VALIGIA UNA NATUROPATA

valigianaturopata

Fra pochi giorni partirò per le vacanze ( yeah! ) e nella mia valigia, oltre agli indumenti e ai costumi per il mare, non mancheranno alcune cose che, da buona naturopata, mi porto sempre in vacanza.
Sperando possano essere d’ispirazione anche per te, te le elenco qui:

AMETISTA per i miei momenti di relax e meditazione in solitudine (come dicevo QUI ),  per staccare la mente e avere al contempo anche una visione più chiara sui miei progetti, sulla ripresa di settembre. Non mi farò sfuggire l’occasione di esporre la mia pietra alla luce della Luna e alle onde del mare, per purificarla e renderla ancora più carica di energia!

OLEOLITO DI CALENDULA per prendermi cura della mia pelle. La calendula è una sua grande alleata: la idrata, mantiene l’elasticità, la lenisce…insomma tutte qualità utilissime per la pelle del corpo un po’ stressata dal mare, dal sole, dal vento.

OLIO ESSENZIALE DI MENTA per viaggiare……perché soffro qualunque mezzo di trasporto, ahimè! Quando avverto la sensazione di nausea, ne metto sempre 1-2 gocce su un fazzoletto e respiro profondamente.

INFUSO DI MELISSA per rinforzare l’effetto rilassante e sedativo delle vacanze! Diciamo pure che non parto mai senza un infuso (e se non ce l’ho già con me, in genere lo acquisto a inizio vacanza). Quest’anno ho scelto quello di Melissa, innanzitutto perché mi piace molto, e poi perché la melissa è rilassante, digestiva (quando si mangia spesso fuori, può essere utile aiutarsi con qualcosa che dia una mano a digerire!), contrasta i dolori mestruali (bisogna mettere in conto anche quelli 🙂 ) ed è ottima in caso di mal di testa.

RESCUE REMEDY di Bach per i casi d’emergenza sia fisici che emotivi che possono toccare me o qualcunaltro in famiglia: dalla slogatura di una caviglia, alla difficoltà di adattamento della gatta al nuovo ambiente; dalla fatica delle prime sere ad addormentarsi, al “trauma da bruciatura” di medusa (speriamo che non accada nulla di tutto questo!!!). Questo rimedio ristabilisce rapidamente, sul piano fisico, energetico e psico-emotivo, l’armonia un po’ scombussolata da situazioni critiche più o meno importanti. Io ce l’ho sempre in borsa, anche quando non vado in vacanza!

OLIO ESSENZIALE DI TEA-TREE per avere sempre a portata di mano un antisettico multiuso: si può passare sulle mani per igienizzarle (1 goccia) ma anche sotto i piedi per prevenire le verruche ad esempio, per favorire la protezione da microbi e batteri.
Lo porto sempre anche per la sua azione disinfettante e cicatrizzante, in caso di piccole ferite, taglietti, herpes. E inoltre perché è ottimo anche sulle punture di zanzare o altri insetti.

In ultimo, non mancherò di mettere in valigia la mia scatoletta con il kit di cromoterapia e l’olio che utilizzo per il Flower Massage® , perché – anche se sono in vacanza – una richiesta di trattamento da parte di famigliari o amici non si rifiuta mai!

Direi che è tutto….anzi, no! Non potrei mai dimenticare qualche LIBRO! Quali porto? Un romanzo per svagarmi, uno di crescita personale per avere spunti interessanti personalmente e professionalmente e uno di fitoterapia per tenermi sempre sul pezzo :-).
Nella Newsletter di settembre, dopo che li avrò letti con attenzione, ti segnalerò (tra le altre cose!) quello che -tra questi 3- potrebbe interessare anche te….Iscriviti QUI  se non lo hai già fatto 😉

Io parto allora……e il blog riprenderà a settembre. Buone vacanze!!!