rimedi naturali

STRATEGIE ANTINFLUENZALI PER BAMBINI AL TOP

Questo inizio anno scolastico così – diciamo –  “particolare” fa sì che molte mamme mi chiedano consigli naturali per rafforzare le difese immunitarie dei propri bambini, visto e considerato che anche soltanto un semplice raffreddore, senza altri sintomi, è motivo di assenza obbligatoria (con tutti gli annessi e connessi….E non voglio qui aprire questo complicato capitolo).

Per dare suggerimenti mirati e quindi più efficaci, sarebbe sempre bene conoscere il bambino e le sue peculiarità  (ma ormai questa “storia” la sai a memoria se mi segui da un po’! 🙂 ). Detto questo, restano sempre validi un po’ per tutti, almeno come base, alcuni consigli:

Il primo che ti voglio dare non è un preparato erboristico o un integratore, bensì il consiglio di far seguire ai tuoi bambini uno stile di vita sano. Che significa? Significa il più possibile movimento e aria aperta; significa sana e completa alimentazione, ricca di vitamine, sali minerali e di tutti i nutrienti, abolendo merendine e zuccheri inutili nonché nocivi (da mamma, so benissimo che non è sempre facile, ahimè, ma proviamoci!); significa giuste ore di sonno, perché il riposo notturno permette a mente e corpo del bambino di rigenerarsi e perché c’è sempre una correlazione tra qualità/ore di sonno e difese immunitarie; significa evitare troppo stress e quindi – nei limiti del possibile – evitare di fargli fare mille attività diverse extra-scolastiche, magari con orari e ritmi assurdi. Lo stress indebolisce il sistema immunitario, come già saprai….e per stress si intendono anche situazioni di disagio e di non tranquillità (ad esempio nelle relazioni interpersonali a scuola o altrove) che creano al bambino disarmonia a livello emotivo. Occhio quindi anche a questo aspetto!

Cose banali e scontate? Forse. Ma è sicuro che se partiamo già bene con lo stile di vita, anche le difese immunitarie saranno più forti e gli integratori naturali agiranno meglio.

A questo punto, posta la giusta attenzione su tutto ciò, puoi ricorrere ad alcuni alleati naturali per aiutarti ad evitare le continue assenze. Tra i miei preferiti:

Fermenti lattici, prebiotici e probiotici: sono importantissimi per garantire il corretto assorbimento dei nutrienti e sostenere il giusto equilibrio della flora batterica intestinale, indispensabile per rafforzare le barriere contro infezioni di vario genere, per tenere alte le difese immunitarie. In commercio esistono diversi prodotti buoni …. Io difficilmente faccio pubblicità a marchi e prodotti precisi, ma in questo caso mi sento di segnalare in particolar modo “LACTOVIS” – Dr. Giorgini-  perché secondo me ha una marcia in più…

Rame Oligoelemento: è un ottimo antinfiammatorio e antinfettivo, stimola la capacità di reazione dell’organismo ed è particolarmente indicato nei bambini anche quando c’è già un raffreddore o un’infezione in corso, perché è utilissimo per bloccare l’infiammazione, evitando peggioramenti e complicanze.  

Aloe (succo): io lo dò ogni mattina ai miei figli – soprattutto nel cambio stagione – perché è ricchissimo di vitamine (specialmente del gruppo B) e di nutrienti che rafforzano l’organismo.

Ribes Nero gemmoderivato: magnifico preparato per i bambini che tendono ad avere un sistema immunitario un po’ delicato e lento. Ottimo rimedio anche come sintomatico nelle riniti già presenti.

Echinacea Tintura Madre: anche questo è il classico consiglio che viene dato per stimolare le difese e che resta valido e prezioso per adulti e bambini (dai 3 anni). Questa pianta, infatti, attiva l’azione dei linfociti ed è efficace sia come prevenzione da influenze e malattie da raffreddamento che come antibiotico naturale.

In ultimo ti suggerisco di utilizzare in casa, per diffusione, gli oli essenziali che con il loro potere disinfettante, antisettico e balsamico riescono a tenere pulita l’aria, combattendo virus e batteri, mantenendo alta la risposta immunitaria. Quali? Ad esempio Timo, Ravintsara (di cui parlavo QUI ), Tea-Tree, Niaouli.

E miraccomando di valutare anche un bel ciclo di Riflessologia Plantare, che in questo periodo dell’anno è sempre e comunque un must per tutti ….come dicevo QUI!