Blog

La magia delle erbe, rimedi naturali

UN’ANTICA RICETTA PER DISINTOSSICARTI

assenzio

C’è un’antica ricetta depurativa che ancora oggi può essere una cura efficace di disintossicazione per il tuo organismo e che è indicata soprattutto in primavera (per essere più precisi, è consigliata da maggio a ottobre). Si tratta dell’Elisir di Assenzio di Sant’Ildegarda.

Avevo già fatto riferimento ai rimedi di Sant’Ildegarda di Bingen in questo post e (se sei iscritto lo sai) anche nel mio “Un abbraccio al giorno”, l’ultimo percorso gratuito che ho offerto e riservato a chi mi segue in Newsletter.
Oggi, propongo ancora una volta una ricetta di questa eccezionale figura del XII secolo…Sì, perché in questo periodo primaverile, l’Elisir di Assenzio può essere veramente un toccasana.
La parola “detox”, in primavera, ci suona sempre come famigliare e necessaria (tanto più dopo la quarantena!) e questa ricetta di Sant’Ildegarda serve proprio ad attivare gli organi emuntori (ovvero quelli preposti a eliminare scarti e tossine presenti nel nostro organismo). In particolare, l’Assenzio (erba che io amo anche per il suo profumo così pungente e caldo!) purifica l’intestino, lo regolarizza, migliora la digestione e l’assimilazione dei nutrienti, aiuta a mantenere il giusto equilibrio acido-basico, andando conseguentemente a rendere più forte anche il sistema immunitario.

Sant’Ildegarda suggeriva questo preparato come cura per disintossicarsi e anche per “scacciare la melanconia”. In effetti,  l’intestino produce serotonina, proprio l’ormone del benessere. Ecco che il suo Elisir, oltre a essere ottimo per riequilibrare l’intestino, diventa efficace anche per sollevare lo spirito.

Lo vuoi provare? Puoi prepararlo in questo modo:

Spezzetta 70 gr di Assenzio fresco, da cui dovrai ottenere 40 gr di succo (con l’estrattore o, come una volta, con un mortaio). Fai bollire per qualche minuto 1 litro di vino rosso con 100 gr di miele e infine versa il tutto in una bottiglia di vetro (meglio se scuro, per una migliore conservazione).

Puoi prenderne 1 cucchiaio prima dei pasti, a giorni alterni, da maggio a ottobre (in alternativa, per 3 mesi).

Ne sentirai sicuramente gli effetti!

Gli alimenti del benessere

AVOCADO, TI ADORO!

avocadoblogIo sono Avocado dipendente! Lo amo alla follia e in casa mia non manca mai. Non potrei fare a meno della sua polpa burrosa e del suo sapore così delicato: non solo lo aggiungo a insalate, passati di verdura e frullati (e prima o poi preparerò anche la ricetta del guacamole  che mangio spesso e che però io non ho mai fatto!), ma mi piace gustarlo proprio anche semplicemente da solo, crudo, con la sola aggiunta di olio e un pizzico di sale (pochissimo).
La mia è comunque una dipendenza molto sana! 🙂

Continua a leggere “AVOCADO, TI ADORO!”

Fiori di Bach, serenità

CALMA E POSITIVITA’

calmazen

Il post che avevo programmato per oggi avrebbe dovuto parlare di un argomento completamente diverso. Ma considerata la situazione generale che stiamo vivendo in questi giorni, mi sembrava quasi fuori tema e poco pertinente. E per quanto possa sembrare banale agganciarmi al Corona Virus e a tutto ciò che ne consegue, vedo ogni giorno troppa ansia “indotta”, troppa ipocondria , panico, pensieri negativi sul futuro, atteggiamenti disfattisti… Quindi, nel mio piccolo, vorrei essere d’aiuto a tutte quelle persone che stanno provando sentimenti destabilizzanti e difficili da gestire.
Perciò, nessun post – come da programma – sulle splendide proprietà dell’Avocado (che sicuramente pubblicherò a breve), nessun post sui modi naturali per contrastare virus, batteri, purificare gli ambienti e alzare le difese immunitarie – tutte cose utilissime ma già dette e ridette. Ecco invece qualche riga su alcuni rimedi per stare più sereni, positivi e ritrovare un po’ di calma interiore.

Continua a leggere “CALMA E POSITIVITA’”

La magia degli oli essenziali

VIBRAZIONI MAGICHE DI SAN VALENTINO

candela

Domani è San Valentino. Come accennavo nella mia ultima Newsletter (sei iscritto??? Puoi farlo da QUI), sinceramente non ho mai “sentito molto mia” questa ricorrenza. Però, in fondo, pensandoci bene, può essere comunque considerata come un’occasione in più per ricordarsi dell’importanza di prendersi cura della coppia (se si è in coppia), nutrirla, dedicarsi del tempo, in una dimensione lontana da tutto e da tutti. Cosa che non sempre è così scontata né risulta sempre facile quando siamo immersi negli impegni quotidiani e magari siamo anche genitori…

Se domani sera deciderai di festeggiare San Valentino o comunque di dedicare del tempo speciale alla tua dolce metà, ti dò un’idea che potrebbe aggiungere alla vostra serata romanticismo, passione e senz’altro vibrazioni armoniche.

Continua a leggere “VIBRAZIONI MAGICHE DI SAN VALENTINO”

rimedi naturali, serenità

COME FARE PER CALMARE LA MENTE

testascoppia

Ti capita mai di avere la mente un po’ agitata, inquieta, sovraffollata da mille pensieri? Ti succede, qualche volta, di saltare da un pensiero all’altro senza tregua e di avere quasi la sensazione di non riuscire più a controllare “l’affollamento” che c’è nella tua testa?
Con il tipo di vita che tendenzialmente più o meno tutti conduciamo in questa società, direi che trovarsi – almeno periodicamente – in situazioni del genere è piuttosto comune. E anche quando di indole si è abbastanza zen, non è sempre facilissimo riuscire a spegnere il rumore mentale. Questo genera ulteriore stress che in alcuni casi si traduce in ansia, insonnia o altri sintomi poco simpatici che possono condizionare negativamente le nostre giornate (o nottate).

Come fare allora per placare la mente in preda all’iperattività e all’agitazione?

Continua a leggere “COME FARE PER CALMARE LA MENTE”

rimedi naturali

BORSE SOTTO GLI OCCHI: COME CONTRASTARLE IN MODO NATURALE

occhiblog

Qualche giorno fa un’amica mi ha chiesto dei suggerimenti per eliminare in modo naturale le borse sotto gli occhi. E ho pensato di racchiudere la mia risposta in questo post, perché l’argomento potrebbe essere anche di tuo interesse. Credo infatti che molti di noi  si trovino a tu per tu con questo fastidioso inestetismo, anche se per qualcuno è più un fatto occasionale.

Continua a leggere “BORSE SOTTO GLI OCCHI: COME CONTRASTARLE IN MODO NATURALE”

rimedi naturali

IL COLOR PERVINCA LO CONOSCI. E LA PIANTA?

pervinca

Con questa bella immagine primaverile non voglio suscitare nostalgia o tristezza, visto il freddo rigido e il grigiore di questi giorni :-/ (perlomeno, qua al Nord). Ma semplicemente mostrarti la pianta di cui sto per parlarti in tutta la sua bellezza e delicatezza.

Continua a leggere “IL COLOR PERVINCA LO CONOSCI. E LA PIANTA?”

La magia delle spezie

UNA SPEZIA RISCALDANTE PER IL TUO BENESSERE

noce moscata

Tutti conosciamo la noce moscata per il suo uso in cucina, ma le sue benefiche proprietà terapeutiche sfruttate in fitoterapia non sono forse così note. Oggi te ne voglio parlare, anche perché gennaio – che è un po’ il cuore dell’inverno – è il mese ideale per fare ampio uso di spezie riscaldanti.
La noce moscata è proprio una di queste: è, per l’esattezza, il nocciolo essiccato del frutto della Mirstica Fragrans, un albero originario dell’Indonesia.

Continua a leggere “UNA SPEZIA RISCALDANTE PER IL TUO BENESSERE”

La magia degli oli essenziali

AD OGNI AMBIENTE IL SUO PROFUMO

diffusore3

In questo post  di inizio autunno ti parlavo dell’importanza di prendersi cura degli spazi in cui viviamo, come atto di amore e di attenzione verso noi stessi.
Uno dei modi utili e piacevoli per farlo è anche quello di diffondere gli oli essenziali negli ambienti di casa. Sì, perché così possiamo al contempo:

  • purificare l’aria da virus e batteri
  • profumare l’ambiente rendendolo più piacevole e accogliente per noi stessi e per eventuali ospiti
  • agire in modo benefico e “mirato” su sistema nervoso e sfera emotiva
  • stimolare positivamente il nostro benessere fisico

All’interno della casa, ogni stanza ha però le sue “funzioni” e caratteristiche ben precise. Quali oli essenziali quindi sono adatti in cucina? Quali in camera da letto?

Qui di seguito ti scrivo qualche idea di interessanti mix di oli essenziali, che puoi provare a diffondere, diversi a seconda dell’ambiente da “aromatizzare”.

IN SALOTTO

Per rilassarsi sul divano:
2 gc di Geranio
2 gc di Mandarino
2 gc di Arancio Amaro

Per conversare in famiglia o con gli ospiti:
3 gc di Verbena
2 gc di Lavanda
2 gc di Mirto

IN CAMERA DA LETTO

Per dormire:
2 gc di Sandalo
2 gc di Lavanda
2 gc di Neroli

Per una notte di passione:
1 gc di Pathouli
1 gc di Cannella
2 gc di Ylang-Ylang
2 gc di Pepe Nero

IN CUCINA

Per togliere gli odori di cibo:
5 gc di Menta
5 gc di Limone

IN BAGNO

Per deodorare e purificare l’aria:
4 gc di Bergamotto
2 gc di Lavanda
2 gc di Pino

NELLA STANZA DI STUDIO O LAVORO

Per attivare la mente e stare concentrati:
3 gc di Basilico
3 gc di Limone

OVUNQUE PER DISINFETTARE L’ARIA

3 gc di Tea-Tree
3 gc di Timo
3 gc di Cannella

Ti piacciono questi profumi? Sono solo alcuni esempi di sinergie che funzionano e che io amo. Come ripeto sempre, in aromaterapia è fondamentale innanzitutto che il tuo olfatto sia appagato. Quindi, il mio suggerimento è di provare il mix (o i mix) che tra questi ti ispira di più ma, se qualche fragranza non ti piace, puoi eventualmente modificare leggermente la composizione. Miraccomando però, sempre con buon senso e criterio, facendoti consigliare da un esperto! Altrimenti rischi di diffondere l’olio essenziale sbagliato nel luogo sbagliato, con effetti indesiderati 😐